In questa giornata piovosa di
ottobre (che personalmente adoro), ho deciso di snocciolarvi un altro dei
miei “segretucci” di bellezza che da sempre mi aiutano ad apparire più bella di
come sarei in realtà (eheh).
La copertura delle occhiaie “a
strati”.

Come?  Provate a picchiettare il
vostro correttore aranciato sulle occhiaie prima del fondotinta. Fatto? Bene.
Ora con un velo di cipria pressate sul correttore. Procedete con
la stesura del fondotinta. Potete procedere con un ulteriore strato di correttore e cipria anche dopo l’applicazione del fondotinta: otterrete così una copertura maggiore.
Perché? Realizzando la correzione
prima del fondotinta e fermandola con la cipria, vi assicuro che non si muoverà
più da lì!
Con cosa? Vi consiglio un buon
correttore non troppo liquido e che viri verso l’aranciato. Es. Lo Skin evolution  di KIKO è una soluzione economica.
Ecco la differenza:
Prima
Dopo
Spero ancora che questo articolo,
e questa rubrica, vi possano risultare utili e v’aggradino.
Iscrivetevi al blog e seguitemi su YouTube per rimanere sempre aggiornate!
Ho aggiunto l’opzione “Newletter” a destra, se l’attivate riceverete le novità inerenti il mio blog via mail!
Come sempre: un saluto da Erika e
alla prossima!